13 Novembre 2002

La Regione stanzia 250 mila euro in difesa di consumatori e utenti

Finanziati alcuni progetti di Adoc, Codacons, Assoutenti, Acu

La Regione stanzia 250 mila euro in difesa di consumatori e utenti

Arrivano 250 mila euro a sostegno dei consumatori. La giunta regionale, su proposta dell`assessore al commercio, fiere e mercati Mario Scotti, ha approvato la legge «Iniziative in materia di difesa dei consumatori e utenti» che prevede la realizzazione di obiettivi concordati con le associazioni. Prosegue così anche per il 2002 il programma regionale per la difesa dei consumatori, programma che permette di finanziare numerosi progetti anche per quest`anno. Nel 2001 lo sforzo della Regione si era concentrato sull`informazione dell`introduzione dell`euro a favore di specifiche fasce sociali, sulla sicurezza alimentare, sulla tutela della salute e sulla prevenzione del contenzioso tra consumatori e imprese.
Quest`anno le priorità strategiche della Regione hanno riguardato ancora la sicurezza alimentare, la giustizia alternativa, la tutela dei diritti in ambito socio-sanitario, commercio, infrastrutture, energie alternative e sicurezza ambientale. «L`argomento “tutela dei consumatori“ – ha dichiarato l`Assessore Scotti – è sempre più sentito a tutti i livelli istituzionali, e la regione Lombardia per far fronte alle sempre più complesse richieste, si avvale di una propria legge sin dal 1985. Nell`ultimo biennio il finanziamento delle iniziative ha sfiorato i 500.00 euro (232.405 per il 2001, 250.000 per il 2002), il nostro impegno è chiaro e costante».
Altrettanto avviata del resto risulta essere la collaborazione della Regione con le 14 associazioni di consumatori presenti sul territorio, che rappresentano in Lombardia una realtà significativa e verso le quali i cittadini mostrano di avere particolare fiducia. Gli aderenti a tali associazioni vengono stimati complessivamente in 30/40.000 persone, ma molti di più, si pensa 200.000, sono coloro che si muovono in questo campo, anche se i dati sono in continua crescita e aggiornamento.
I progetti approvati e i loro titolari sono: «Strumenti per il piano triennale e per l`Osservatorio regionale; rilevazione elementi conoscitivi su etichettature prodotti no food». Capofila: Adoc. «Strumenti giuridici per la prevenzione del contenzioso tra consumatori e imprese». Capofila: Lega Consumatori. «Informazione, educazione al consumo e alla qualità alimentare». Capofila: Federconsumatori. «Progetto integrato di tutela del diritto alla salute». Capofila: Codacons. «Per una mobilità sostenibile in Lombardia: azioni informative e iniziative per incremento trasporti collettivi e riduzione traffico privato». Capofila: Assoutenti. «Energia e consumatori». Capofila: Acu.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox