4 Giugno 2011

La rabbia impotente del cittadino in fila

La rabbia impotente del cittadino in fila
 

Lunghe code per i bollettini in scadenza, anziani esasperati dopo ore di inutile attesa per la pensione. Uffici postali in tilt per un guasto al sistema informatico che ha "spento" a singhiozzo i terminali di molti sportelli della città. Alle Poste centrali di via Roma, a metà mattinata, c´erano un´ottantina di utenti. L´azienda fa sapere che si tratta di un problema a livello nazionale, che i tecnici stanno cercando di risolvere. A chi non è riuscito a pagare in tempo un bollettino il Codacons suggerisce di chiedere un risarcimento a Posteitaliane.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox