fbpx
19 Gennaio 2010

La protesta sul digitale terrestre in tilt nel Vallo di Diano Monta

la protesta nel Vallo di Diano, per i continui disservizi nelle trasmissioni televisive della Rai da quando ha preso il via il digitale terrestre. Disservizi che creano problemi di ricezione, enorme debolezza nei segnali e, a volte, l’assoluta inesistenza di essi. Inoltre la Rai non offre un servizio efficace e completo. Non sono visibili, infatti, i canali tematici che dovrebbero rappresentare l’alternativa del servizio pubblico alla tv commerciale. A farsi portavoce della protesta è il Codacons.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox