25 Marzo 2001

La polemica sul prezzo della tazzina – Il Codacons: caffè troppo caro.

La polemica sul prezzo della tazzina
Il Codacons: caffè troppo caro.
I baristi: non è colpa nostra

In Umbria è scoppiata la “guerra“ del caffé. In prima linea ci sono le associazioni di consumatori che con un monitoraggio riguardante le quotazioni dell?aromatica materia prima, fanno sapere che dai ribassi registrati negli ultimi anni, i consumatori non hanno tratto alcun beneficio in termini di costo dell?espresso al bar. «Tra gli esercizi c?è la tendenza a creare veri e propri cartelli – sostiene Carla Falcinelli, presidente del Codacons Umbria – e per questo abbiamo chiesto l?intervento dell?antitrust».
I bar dicono che il prezzo delle forniture di caffé è rimasto stabile e in certi casi, nello stesso periodo, è addirittura aumentato. Restituendo al mittente le “osservazioni“ del Codacons che, nel caso, andrebbero girate ai torrefattori, «i veri aghi della bilancia». E i consumatori, in principio turbati dagli ultimi aumenti, hanno ripreso il solito “rito“. Senza curarsi troppo dell?impatto con le proprie finanze di espresso e cappuccino.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox