19 Febbraio 2019

«La lettera degli australiani? Sgradevole. I danni? Inesistenti»

«La lettera degli australiani? Sgradevole». Emilio Del Bono risponde netto alle accuse che il team di John Caniglia ha mosso alla Loggia per aver sospeso il bando (il Codacons ha anche presentato un esposto alla Corte dei Conti). Ma tende anche a smorzare i toni. La richiesta di ri sarcimento, spiega il sindaco, «è priva di fondamento, dal momento che non c’ è alcun atto amministrativo che impegna il Comune. Qualcunque operatore può presentarci in qualunque momento un progetto, non serve il bando. Serve però un accordo con la società sportiva, che oggi non c’ è». Detto questo Del Bono ribadisce di essere «disponibile al confronto» per trovare «la» soluzione definitiva. //

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox