fbpx
4 Luglio 2017

La Commissione tributaria annulla cartelle dei Consorzi di bonifica

Consorzi di bonifica, vittoria dei consumatori Salentini e dello sportello Tributi del Codacons. La Commissaria Tributaria (prima sezione) ha accolto la linea difensiva proposta dall’ associazione annullando le cartelle di pagamento emesse dai Consorzi di Bonifica. I ricorsi sono stati presentati dall’ Ufficio Legale del Codacons e coordinati dall’ avvocato Giorgio Frigoli. La Commissione ha confermato che se non vi è un beneficio diretto e specifico per il fondo, il contributo consortile non è dovuto, con ciò confermando la giurisprudenza che si è andata via via consolidando nel tem po. Il ricorso è stato infatti supportato da una perizia agronomica con cui si è dimostrato come sui fondi dei consumatori non si è realizzato alcun concreto beneficio. Una metodologia di lavoro tecnico -giuridica accolta dalla Commissione Tributaria di Lecce della prima Sezione. «Appare assolutamente chiaro – sottolinea Cristian Marchello, responsabiole del Codacons di Lecce – come a questo punto la Regione debba immediatamente farsi carico della situazione e procedere ad un tempestivo intervento annullando tutte le cartelle esattoriali emesse ed in via di emissione. Il Presidente Emiliano ha l’ ob bligo morale, e non solo, di intervenire prontamente». Codacons lancia un appello anche ai sindaci per navviare una serio tavolo di confronto con la Regione.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox