15 Giugno 2018

L’ Italia al primo posto in Europa per il caro-gasolio

Roma – 15 giugno 2018 – L’ Italia balza al primo posto in Europa per il caro-gasolio. Lo denuncia il Codacons, che ha elaborato gli ultimi dati sui listini dei carburanti diffusi oggi dalla Commissione Europea. pompa benzina Con un prezzo medio pari a 1,528 euro al litro l’ Italia supera la Svezia e si piazza al primo posto dei paesi europei dove il diesel costa di più – spiega l’ associazione – Non va meglio sul fronte della benzina: con un prezzo medio di 1,648 euro/litro il nostro paese è il terzo più caro d’ Europa, superato solo da Olanda e Grecia. “Gli automobilisti italiani pagano oggi un pieno di diesel il 12,1% in più rispetto la media Ue, mentre per la benzina si paga il 12,4% in più – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Una distorsione determinata dalla tassazione abnorme che vige sui carburanti in Italia: al netto delle tasse, infatti, il nostro paese crolla al 6° posto in Europa per il prezzo della benzina, e addirittura al 12° posto per il gasolio”. “Chiediamo oggi un incontro urgente a Matteo Salvini e Luigi Di Maio, affinché si intervenga con urgenza per tagliare le accise e introdurre misure contro la speculazione sui prezzi dei carburanti alla pompa – aggiunge Rienzi – In assenza di interventi, ci saranno ripercussioni per i consumi delle famiglie e per l’ economia nazionale, determinati dai rincari in tutti i settori causati dal caro-benzina”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this