8 Gennaio 2020

L’ Istat conferma: l’ economia rimane al palo

Variazioni percentuali infinitesimali, e un quadro che resta sostanzialmente fermo. Lo sostiene l’ Istat, che ha diffuso l’ ultima fotografia del Paese. Nel dettaglio, l’ inflazione accelera a dicembre ma frena nettamente in media d’ anno nel 2019. Le stime preliminari indicano un aumento dello 0,2% su base mensile e dello 0,5% su base annua, contro il +0,2% di novembre. In media, nel 2019, i prezzi al consumo registrano una crescita dello 0,6%. Al netto degli energetici e degli alimentari freschi (l’«inflazione di fondo»), la crescita dei prezzi al consumo è stata dello 0,5% (da +0,7% dell’ anno precedente). Secondo l’ Istat il reddito delle famiglie è aumentato dello 0,3% nel terzo trimestre, rispetto ai tre mesi precedenti e del’ 1,7% su base annua. I consumi sono saliti dello 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti e dell’ 1,1% su base annua. La propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è invece diminuita di 0,1 punti percentuali nel periodo, scendendo all’ 8,9% Il dato dell’ aumento del reddito delle famiglie è contestato dal Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox