12 Settembre 2014

L’ estate nera dei bagagli Reclami in crescita del 6%

L’ estate nera dei bagagli Reclami in crescita del 6%

Per il Codacons, quella appena terminata è stata un’ estate «da dimenticare». Secondo quanto si legge in una nota dell’ associazione di consumatori sono aumentati i disagi dei vacanzieri. «Se da un lato – screve il Codacons – sono diminuite le partenze, a causa della crisi economica ma soprattutto del maltempo che ha spinto molti cittadini a rinunciare alle vacanze o a disdire pacchetti precedentemente acquistati, dall’ altro per chi è partito sono aumentati i disagi e i problemi durante i trasporti e in villeggiatura. Al vertice dei problemi segnalati dai consumatori il comparto trasporti, in crescita del 5% rispetto lo scorso anno. In fortissimo aumento anche le denunce relative ai bagagli, aumentate del 6% in un solo anno». «A pesare in queste problematiche- spiega il Codacons -, le odissee delle compagnie aeree, Alitalia e Volotea in primis». Molti problemi anche i bagagli abbandonati per giorni, ad agosto, sotto il sole di Roma (con l’ immaginabile decomposizione degli alimenti che si è soliti portare dalle vacanze… a cominciare da salsicce e salami…). (Fonti Codacons e Agi)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox