11 Maggio 2014

L’ elenco delle adesioni «Ecco perché ci saremo»

L’ elenco delle adesioni «Ecco perché ci saremo»

Aderiscono all’ iniziativa il Consiglio regionale, la Provincia di Lecce, i sindaci di Lecce, Galatina, Surbo, Gallipoli, Casarano, Castrignano dei Greci, Novoli, Salice, Squinzano, Lizzanello, Porto Cesareo, Nardò, Lequile, Leverano, Maglie, Melendugno, Neviano, Otranto, Parabita, Ruffano, San Cesario, San Donato, Trepuzzi, Corigliano d’ Otranto, Tricase, Ugento, Vernole, Veglie, Monteroni, Racale, Cutrofiano, Sternatia, Nichi Vendola, Antonio Gabellone, Asl di Lecce, i parlamentari Dario Stefàno, Lorenzo Cesa, Salvatore Capone, Rocco Palese, l’ assessore regionale Loredana Capone, i consiglieri regionali Antonio Buccoliero e Antonio Barba, il segretario Pd Salvatore Piconese, il capogruppo Damiano d’ Autilia, l’ assessore comunale Attilio Monosi, l’ assessore comunale all’ Innovazione Tecnologica Alessandro Delli Noci, i consiglieri Carlo Salvemini e Paolo Foresio. Aderiscono Udc Puglia, Udc Lecce, Pd Lecce, Forza Italia Lecce, Fratelli d’ Italia Lecce, Sel Lecce, Mrs, Comunisti Italiani Lecce, Lecce Bene Comune, Psi, Fratelli d’ Italia-An, Democrazia Atea, M5s Lecce. Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Silp-Cgil, Sap, Uil Polizia, Siap, Conapo, Coordinamento sicurezza Ugl, Cisal, Cna, Coldiretti, Ance Lecce, Ance Puglia, Confindustria Lecce, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Casartigiani, Federazione autotrasportatori, Iacp, Ordine ingegneri, Ordine architetti, Aiga, Adoc, Codacons, Cngei, Parrocchia di San Massimiliano Kolbe, Ispe, Comitato per lo sviluppo di Frigole e del litorale leccese, Fondazione Notte della Taranta, Libera, CsvSalento, associazione “Mario Perrotta”, associazione Commercio equo e Solidale, Centro Femminile Italiano, associazione Salento Attivo, associazione Antiracket Mafia e Usura, Parteciperanno alla manifestazione anche le scuole leccesi: Polo Professionale Scarambone, Liceo classico Palmieri, Professionale De Pace, Tecnico Deledda, Liceo classico Virgilio, Liceo pedagogico Siciliani, Istituto Galilei-Costa, Commerciale Calasso, Tecnico Olivetti, Ciardo Pellegrino. Adesioni arrivano anche dalla provincia: Liceo classico Capece” di Maglie, Liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Maglie, Iis Bottazzi di Casarano, Alberghiero di Santa Cesarea Terme, Istituto professionale Don Tonino Bello di Tricase. Alle scuole superiori si unisce anche l’ Università del Salento con un messaggio del rettore Vincenzo Zara. Aderiscono anche le associazioni universitarie: Obiettivo Studenti, Link-Udu Lecce e Pantera. In campo anche le associazioni Terra del Fuoco mediterranea, Associazione “Fatto in Salento”, associazione dei Commercianti del Corso, Teatro Astràgali, Arci Lecce, associazione “Contro la cultura sociomafiosa”, Apice, Acea Calimera, Pugliafutura, Cantieri Koreja, cooperativa “Città Nuova”, Fondo Verri, Speleo Trekking Salento, associazione “La Ferula”, Piazza Salento, Canale 8.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox