10 Gennaio 2017

L’ avvocato Graziuso mette in guardia

L’ avvocato Graziuso mette in guardia rispetto ad operazioni i cui alti
rischi di perdita non erano stati adeguatamente comunicati

Nel 2005, al momento della sottoscrizione del fondo Obelisco, ad esempio, ogni singola quota aveva un valore pari a 2.500 euro: già alla scadenza del decennio, la quota era valutata 600 euro e attualmente si paventa una quotazione ancora inferiore. «Tutti e 4 i fondi immobiliari collocati da Poste hanno due caratteristiche in comune: il prezzo della quota, pari a 2.500 euro, e l’ alta rischiosità dell’ investimento». Gli immobili del fondo Invest Real Security, infatti, sono stati venduti con uno sconto dell’ 80 per cento rispetto al valore dell’ attivo netto di giugno mentre alcuni immobili del fondo Obelisco sono stati venduti con sconti sino al 70 per cento. «Prendiamo atto della volontà di Poste di garantire un ristoro per i sottoscrittori di quote del fondo Invest Real Secuity ma qualora esso non dovesse essere soddisfacente rispetto al danno e dovessero ricorrere nei singoli casi gli estremi giuridici, siamo pronti a tutelare i diritti dei consumatori anche in sede giudiziale». Anche la Codacons si prepara a tutelare i consumatori in tutte le sedi possibili. «Chiediamo a Poste Italiane di fornire adeguate garanzie a coloro che hanno acquistato i fondi immobiliari a rischio – spiegano da Codacons – Siamo pronti ad aprire una trattativa affinché i risparmi dei soggetti coinvolti siano tutelati ma non esiterermo ad avviare le azioni risarcitorie qualora dovessero registrarsi perdite a danno dei piccoli investitori. Ci chiediamo poi cosa abbiano fatto in questi anni Consob e Banca d’ Italia sul fronte del controllo sulla vendita al pubblico dei fondi immobiliari a elevato rischio e quali misure abbiano messo in campo per difendere i risparmi degli italiani».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this