22 Dicembre 2010

L’ Antitrust indaga su Fs per i treni di Arenaways

Prima (parziale) vittoria di Arenaways nel braccio di ferro contro le Ferrovie dello Stato. L’ Antitrust ha deciso di avviare l’ istruttoria nei confronti di Fs e della controllata Rfi (Rete ferroviaria per abuso di posizione dominante. In pratica si dovrà verificare – entro il 31 dicembre 2011 – se Rfi abbia ostacolato l’ ingresso di Arenaways sul mercato del trasporto ferroviario per favorire la consorella Fs creando così potenziali danni ai passeggeri. Arenaways, nel ricorso appoggiata dalle associazioni dei consumatori Altroconsumo e Codacons, è l’ azienda alessandrina che nel 2008 ha presenta la richiesta per ottenere le tracce necessarie al servizio di trasporto passeggeri con fermate a Vercelli, Santhià, Novara, Alessandria, Voghera, Pavia, Milano, Torino e Asti. Il contratto è stato stipulato solo poco più di un mese fa, ma esclusivamente per la tratta Milano-Torino, senza tappe intermedie. Ciò a seguito di una decisione dell’ Ufficio per la regolazione dei servizi ferroviari del ministero dei Trasporti che, su richiesta di Rfi, ha attivato la procedura per verificare se il servizio richiesto da Arenaways poteva compromettere l’ equilibrio economico del contratto di servizio pubblico stipulato da Trenitalia con Piemonte e Lombardia.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox