6 Novembre 2020

L’ Anticorruzione «rifiuti, raccolta in crisi poca programmazione»

Se a Roma la raccolta dell’ immondizia va ciclicamente in crisi è per la scarsa programmazione da parte di Comune e Regione. Lo scrive l’ Autorità Anticorruzione in una delibera appena pubblicata, in risposta ad un esposto del Codacons. L’ Anac certifica la «grave fragilità impiantistica» della Capitale. E scrive che «le criticità nella gestione del servizio di raccolta e di smaltimento dei rifiuti nel territorio di Roma Capitale devono ritenersi presumibilmente connesse ad una carente attività di programmazione a monte del servizio stesso, relativamente alle infrastrutture deputate al trattamento dei rifiuti». Mancano gli impianti. Tanto che appena un sito chiude o rallenta – eventi «non del tutto imprevedibili» – tutto il sistema di raccolta va in affanno. © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox