1 Giugno 2010

L’ abitudine al fumo non ha più sesso prevalente.

Roma – L’ abitudine al fumo non ha più sesso prevalente. Nella giornata mondiale contro il tabacco i dati italiani confermano la crescita del consumo di tabacco proprio fra le donne, anche molto: in Italia le fumatrici sono 5,2 milioni, gli uomini 5,9 milioni, Intanto è scattata la prima class action italiana per danni da fumo. Il Codacons e tre fumatori accusano la Bat Italia di non aver eliminato dalle sigarette la nicotina. La richiesta è di 10 miliardi e mezzo di euro.

    Aree Tematiche:
  • FUMO
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this