1 Agosto 2001

Jumbobus, serve un capolinea a Marconi

LA RICHIESTA DEL CODACONS

Jumbobus, serve un capolinea a Marconi

OSTIA – I jumbo-bus in servizio sulla litoranea sono un “lusso“ che non hanno “convinto“ i romani. É quanto afferma il Codacons che in relazione all`entrata in servizio dei bus da 18 metri per garantire il collegamento tra Ostia e Torvaianica, propone una soluzione altrnativa e funzionale all`utilizzo dei grossi mezzi, adatti più a percorsi lunghi che a brevi tratti. Il Codacons, infatti, propone che il capolinea dei maxi-bus fosse sia alla fermata della metro “B“ di Marconi. «Il servizio non ha covinto i romani…» affermano al Codacons, i quali nonostante i tanti bus in attesa hanno continuato a venire al mare in macchina finendo per ingolfare, ancora una volta, la litoranea. In effetti l`idea di spostare i jumbo-bus all`Eur servirebbe di sfruttare in maniera adeguata i pesanti automezzi, utilissimi sulla Colombo, anche a sostegno dei collegamenti tra Casalpalocco e l`Eur, che verrebbe potenziato, ed in secondo luogo, sarebbe l`nvito giusto a lasciare l`auto a Roma ed a venire al mare direttamente con i mezzi. Dopo essersi messi in viaggio alla volta delle spiagge sono ben pochi i romani, infatti, pronti a scaricare pacchi, sdraio ed ombrellone dalla vettura, trovare un parcheggio nei pressi della stazione Colombo (impresa molto difficile, per altro…) e quindi, rimontare a bordo di un bus per l`ultimo tratto di 7-8 chilometri. Serve, dunque, una scossa, un servizio veramente sostitutivo all`auto privata ed alla metropolitana. La proposta del Codacons, tra l`altro, riprenderebbe anche il progetto iniziale del Municipio per il loro utilizzo sul percorso Casalpalocco-Eur. «Dovrebbe funzionare come una sorta di metropolitana su gomma. – ricorda Davide Bordoni – In questo modo, la Colombo potrebbe tenere a battesimo questa “metropolitana leggera“, che dovrebbe effettuare il servizio in una corsia apposita, da tracciare ai lati della strada. In questo modo si garantirebbe di far partire i bus pieni e nello stesso tempo, l`effettiva, piena, utilizzazione dei maxi-bus».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox