13 Febbraio 2020

IVA: MINISTRO GUALTIERI APRE A RIMODULAZIONI. CODACONS: CONSUMATORI NETTAMENTE CONTRARI

     

    REAGIRANNO AD AUMENTO ALIQUOTE CON RIDUZIONE CONSUMI. CONSEGUENZE DISASTROSE PER INDUSTRIA, COMMERCIO E PIL

    No a qualsiasi rimodulazione dell’Iva. Lo afferma il Codacons, commentando le dichiarazioni del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, che oggi si è detto aperto alla possibilità di rimodulare le aliquote in qualche settore.
    “Il Ministro sta giocando col fuoco, perché consumatori e imprese sono contrari a qualsiasi ritocco al rialzo dell’Iva, indipendentemente dai comparti interessati – spiega il presidente Carlo Rienzi – Se si dovesse arrivare ad incrementi delle aliquote, anche se limitati ad alcuni settori, le famiglie reagirebbero riducendo i consumi, e in un momento storico in cui la spesa è ferma e commercio e industria versano in crisi nera, ritoccare l’Iva equivarrebbe a dare il colpo di grazia alla nostra economia, con effetti diretti sul Pil” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox