25 Febbraio 2021

ISTAT, SALE FIDUCIA CONSUMATORI E IMPRESE. CODACONS: E’ EFFETTO DRAGHI

     

    DA NUOVO PREMIER INIEZIONE DI OTTIMISMO SU FAMIGLIE E IMPRESE, ORA GOVERNO LAVORI PER RILANCIARE CONSUMI

    Sulla fiducia di consumatori e imprese pesa “l’effetto Draghi”, con il nuovo Premier che ha rappresentato a tutti gli effetti una iniezione di ottimismo su famiglie e aziende.
    Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat secondo cui a febbraio migliora l’indice del clima di fiducia sia dei consumatori (da 100,7 a 101,4) sia delle imprese (da 88,3 a 93,2).
    “La nomina di Mario Draghi a Presidente del Consiglio e il varo di un nuovo Governo ha avuto un effetto positivo diretto sulla fiducia, e non a caso l’indice relativo ai consumatori è trainato proprio dal marcato miglioramento delle attese sulla situazione economica generale – spiega il presidente Carlo Rienzi – I numeri tuttavia sono ancora lontani dei livelli pre-Covid, e per questo chiediamo al nuovo Governo di inserire tra le priorità dell’esecutivo il rilancio dei consumi, sfruttando il “tesoretto” della fiducia per varare misure in grado di sostenere la spesa, unica strada per salvare l’economia nazionale” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox