12 Settembre 2008

ISTAT: PRODUZIONE INDUSTRIALE IN CALO

PER IL CODACONS E’ STAGFLAZIONE: ORA I PREZZI DEVONO CALARE IL GOVERNO DOVEVA CONGELARE  L’AUMENTO DI GAS ED ELETTRICITA’

I dati resi noti oggi dall’Istat sulla produzione industriale, che a luglio è diminuita dello 0,6% rispetto all’anno prima e dell’1,1% rispetto a giugno, dimostrano che gli italiani non hanno più i soldi per fare acquisti e che, conseguentemente, gli ordinativi all’industria calano. Non a caso a luglio c’è stato un crollo dei beni di consumo del 2,7%.
Se la produzione tra gennaio e luglio è diminuita dell’1,4% rispetto allo stesso periodo del 2007, mentre i prezzi sono in continua salita, è evidente che ci troviamo in una situazione preoccupante di stagflazione.
Per il Codacons c’è un solo modo di risolvere la crisi: rilanciare i consumi delle famiglie! Ma per rilanciarli occorre che i prezzi calino immediatamente e che gli italiani abbiano più soldi in tasca. Ecco perché l’associazione di consumatori chiede che i prossimi annunciati aumenti di luce e gas siano congelati dal Governo.
 

 
 
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox