30 Giugno 2020

ISTAT, PREZZI GIUGNO +0,1% SU MESE, -0,2% SU ANNO

     

    CODACONS: ANCORA IN FORTE CRESCITA CARRELLO DELLA SPESA E ALIMENTARI. PER MANGIARE FAMIGLIA SPENDE +195 EURO ANNUI

    RINCARI SCATTATI DURANTE LOCKDOWN NON SONO RIENTRATI

    L’inflazione continua a registrare segno negativo su base annua, ma proseguono i rialzi per il carrello della spesa e il settore alimentare, al punto che una famiglia, solo per mangiare, spende oggi +195 euro all’anno rispetto al 2019.
    Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall’Istat.
    “L’inflazione è mantenuta bassa dall’andamento dei beni energetici, ma i consumatori continuano a subire rincari per una moltitudine di prodotti – spiega il presidente Carlo Rienzi – Tra tutti spiccano gli alimentari e le bevande, che a giugno registrano una crescita tendenziale dei listini del +2,6%: questo significa che una famiglia con due figli solo per l’alimentazione spende oggi 195 euro in più rispetto allo scorso anno, +145 euro la famiglia “tipo”. L’incremento dei prezzi del comparto alimentare e del carrello della spesa non trova alcuna giustificazione, e il trend al rialzo è trainato dai rincari registrati durante il lockdown e che, come temevamo, non sono rientrati con la riapertura delle attività nella fase 3” – conclude Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox