26 Novembre 2015

ISTAT: PIL PROCAPITE SUD QUASI METÀ DEL NORD OVEST

    ISTAT: PIL PROCAPITE SUD QUASI METÀ DEL NORD OVEST

    CODACONS: ITALIA SPEZZATA IN DUE, SERVE PIANO SALVA-SUD PER RIPRESA DEL PAESE

    I dati forniti oggi dall’Istat fotografano una Italia letteralmente spezzata in due sul piano economico, con il sud che registra non solo un Pil procapite pari a quasi la metà di quello del nord-ovest, ma addirittura consumi inferiori del 31,5% rispetto al resto del paese e una flessione record di occupati.
    “La situazione in cui versa il Mezzogiorno è vergognosa, e non può definirsi civile un paese che lascia indietro una parte di se – afferma il presidente Carlo Rienzi – C’è una consistente fetta di popolazione che vive in condizioni di arretratezza e di difficoltà, e nulla è stato fatto negli anni per ridurre il gap esistente tra nord e sud Italia, accentuatosi negli anni della crisi economica”.
    Il Codacons chiede oggi al Governo Renzi di varare un piano “salva-sud”, contenente misure studiate appositamente per risolvere la grave situazione che caratterizza il Mezzogiorno, perché non può esserci nessuna definitiva ripresa del paese senza il Sud Italia.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox