fbpx
27 Febbraio 2019

Istat: Codacons, tracollo fiducia pessimo segnale, a rischio consumi

(AGI) – Roma, 27 feb. – Il calo della fiducia dei consumatori “e’ un pessimo segnale che rischia di avere ripercussioni dirette sui consumi delle famiglie dei prossimi mesi”. Lo afferma il Codacons, commentando i dati diffusi dall’Istat. “Dopo i dati sul commercio, sull’industria e sulle vendite, anche l’indicatore della fiducia segna un vero e proprio tracollo, raggiungendo i valori piu’ bassi da 18 mesi – spiega il presidente Carlo Rienzi – per quanto riguarda le famiglie, si registrano aspettative negative per tutte le componenti, dal clima personale a quello economico, e crolla sia la propensione al risparmio, sia quella relativa all’acquisto di beni durevoli”.
“Numeri che avranno ripercussioni pesanti sui consumi, perche’ in assenza di fiducia e di ottimismo le famiglie saranno portate a rimandare gli acquisti, con effetti a catena sull’economia italiana – prosegue Rienzi – il Governo deve correre ai ripari contro questa fase di vera e propria recessione dove tutti gli indicatori economici registrano preoccupanti segnali negativi”. (AGI) Red/Gav

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox