24 Febbraio 2017

ISTAT: CALA FIDUCIA CONSUMATORI FEBBRAIO

    ISTAT: CALA FIDUCIA CONSUMATORI FEBBRAIO

    CODACONS: BRUTTO SEGNO PER CONSUMI, SENZA FIDUCIA FAMIGLIE ECONOMIA NON RIPARTE

    Ancora segnali negativi sul fronte della fiducia dei consumatori, con l’Istat che segnala a febbraio una nuova riduzione del relativo indice.
    “Dopo il calo registrato a gennaio, la fiducia dei consumatori diminuisce ulteriormente  – spiega il presidente Carlo Rienzi – Si tratta senza dubbio di un brutto segnale per i consumi, per il commercio e per l‘economia nazionale, perché la mancanza di ottimismo da parte delle famiglie si riflette in modo diretto sulla spesa, che viene ridotta o rimandata al futuro. E il nuovo calo della fiducia arriva in un momento delicatissimo per le vendite al dettaglio, che a dicembre hanno fatto registrare una forte contrazione”.
    “Il clima politico di incertezza che caratterizza il paese ha avuto un ruolo non indifferente sul livello di fiducia degli italiani – prosegue Rienzi – Occorre quindi giungere ad una stabilizzazione che dia sicurezza alle famiglie riportandole a spendere, perché i segnali giunti dall’Istat sono tutt’altro che rassicuranti”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox