25 Maggio 2010

Ispettori nella clinica dell’ operazione

Sará un consulente tecnico a fare luce su ciò che è accaduto ad A. B., la donna di trentacinque anni che da una settimana è in coma. «Sono stato stamane dal pm per chiedere la nomina» ha spiegato ieri mattina il legale della famiglia della donna, Michele Avallone. I carabinieri, su mandato della Procura di Santa Maria Capua vetere, intanto stanno indagando. • Ieri mattina i Nas hanno eseguito una serie di controlli nella clinica privata dove la donna s’ era recata per sottoposti ad una mastoplastica additiva, documentando l’ attivitá con foto e riprese video. Gli inquirenti hanno sequestrato anche il registro delle operazioni e, in particolare, i documenti con l’ indicazione dei medicinali somministrati. S’ indaga su tutte le possibili cause che hanno provocato l’ arresto cardiaco di A. B., anche se i controlli sono stati effettuati ben dieci giorni dopo l’ accaduto. «Mi sono recato nella struttura dove la signora è stata operata – ha riferito l’ avvocato Avallone – e mi è sembrata una struttura all’ avanguardia. Vedremo cosa emerge». • Intanto, il chirurgo, l’ anestesista e un assistente presenti in sala al tavolo operatorio, ieri, sono stati ascoltati nuovamente dal Pm. Il caso continua ad essere seguito con dagli ispettori del ministero della Salute e dai membri della commissione d’ inchiesta della Camera dei deputati, ed intanto la magistratura ordinaria continua il suo lavoro. E sarebbero tre, per il momento, gli avvisi di garanzia emessi nei confronti del personale medico della clinica. «La nostra speranza è che si risvegli e ci dica, lei stessa, come sono andate le cose» ha concluso il legale Avallone. Sulla vicenda è intervenuto anche il Codacons che ha chiesto un giro di vite sull’ abilitazione delle strutture autorizzate agli interventi estetici e nuove regole per il consenso informato dei pazienti. Intanto le condizioni della donna restano molto gravi. "Coma farmacologico ed ipossia, ovvero mancanza di ossigenazione del cervello, assistenza con respirazione ventilata": è questo il quadro clinico della donna. (b. s.)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox