11 Marzo 2014

«Inutile» l’ ente viaggi per anziani

«Inutile» l’ ente viaggi per anziani
il presidente vanoni «notizia senza controllo. ogni anno mandiamo in vacanza 3.500 persone»

Tagliare gli enti inutili «che pesano come un macigno sulle tasche dei cittadini». Lo chiede il Codacons al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ricordando come il Governo Monti abbia censito circa 500 enti dichiaratamente «inutili» a carico della collettività, strutture che hanno un peso non indifferente per il bilancio dello Stato, dal momento che costano dieci miliardi di euro ogni anno. Tra i tanti enti sulla cui reale utilità i cittadini avanzano dubbi, il Codacons ha inserito anche il Consorzio Intercomunale Soggiorni Climatici di Verona. E la cosa non è piaciuta al presidente Marco Vanoni, che commenta: «Non vedo il motivo per cui il Codacons, e la cosa va avanti già da qualche anno, ci cita in questo elenco di enti da eliminare. Forse non hanno del tutto chiaro quello che facciamo. Siamo un consorzio di servizio, al 50 per cento del Comune, con bilanci in attivo e totalmente trasparenti, che ogni anno porta in viaggio o in località di soggiorno circa 3.500 anziani, a cifre molto contenute in strutture di buona qualità. Tra l’ altro ogni anno proponiamo iniziative nuove, compresi i viaggi all’ estero, con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. A mio avviso la storia della presunta inutilità del nostro Consorzio è una notizia, anzi, una non notizia, che continua a girare senza controllo nel web. E che ciclicamente salta fuori». Il Consorzio Intercomunale Soggiorni Climatici di Verona è un ente locale, dotato di propria autonomia e personalità giuridica. Coordina le attività di turismo sociale di 50 Comuni consorziati della provincia di Verona. Lo statuto consortile precisa che le finalità dell’ ente sono quelle di agire quale organismo di gestione e coordinamento delle iniziative, dei programmi e dei servizi rivolti soprattutto ad anziani, minori e disabili per l’ effettuazione di soggiorni climatici. I soggiorni per la terza età costituiscono l’ attività principale del Consorzio: oltre il 90 per cento degli utenti riguarda persone over 60. Sono in calendario due programmi: inverno-primavera ed estate che prevedono soggiorni in località termali, montane, marine in Italia ed all’ estero. Possono partecipare coloro che abbiano compiuto 60 anni e siano autosufficienti. La sede del Consorzio si trova in via Macello 23, zona Filippini, all’ interno del cortile Botteghe Artigiane.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox