fbpx
19 Settembre 2001

INTERNET: IL CODACONS SCOPRE UN SITO PRO PEDOFILIA

    PRESENTATA IMMEDIATA DENUNCIA ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ROMA IN CUI SI CHIEDE L?OSCURAMENTO E IL SEQUESTRO DELLE PAGINE WEB CONTENUTE “PEDOFILIA VUOL DIRE AMORE“: VERGOGNOSO OLTRAGGIO ALLA PUBBLICA DECENZA







    Il CODACONS ha scoperto un sito pro pedofilia. Dalle pagine di questo sito, interamente in italiano, si evince un inconfondibile inno alla pedofilia, attraverso frasi del tipo ?Pedofilia vuol dire amore?. Collegandosi all?indirizzo attira subito l?attenzione la copia di una lettera scritta da un bambino ad un adulto, in cui parla di amore tra un uomo maturo e un bambino. Ma ancor più inquietante è la scritta che precede la lettera :? Nulla di quanto appare su queste pagine deve essere interpretato come un incitamento a trasgredire alle leggi ma tutt?al più ad una modifica delle stesse?. Provocando attraverso i contenuti, probabilmente, l?effetto opposto in chi legge. E poi a che fine la modifica delle leggi? Per consentire a chi abusa di un minore di agire in tutta libertà? Per consentire la proliferazione di persone che violentano bambini?

    Nel sito vi è, inoltre, un?intervista a un pedofilo e una ad un bambino che ha una relazione con un pedofilo. Come se non bastasse, l?associazione intestataria del sito ( la Danish Pedophile Association), chiede un contributo economico ai navigatori, per continuare a svolgere la loro opera di ?bene? contro il ?regime di polizia?. Assicurando i lettori che, ?ogni lira ricevuta, sarà ben spesa!?. Si, spesa per far continuare gli abusi sui bambini!
    La pericolosità di questo sito è evidente. Rappresenta un oltraggio al pubblico pudore e un attentato all?innocenza dei minori. E deve essere immediatamente oscurato. Il CODACONS ha subito presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, in cui si chiede l?oscuramento ed il sequestro delle pagine web del sito, nonché l?adozione di severi provvedimenti volti a sanzionare con rigidità e fermezza la nascita di siti simili.
    Riteniamo opportuno non pubblicare l?indirizzo internet del sito. I giornalisti interessati possono contattare l?ufficio stampa del CODACONS per averne gli estremi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox