fbpx
24 Ottobre 2012

INFLUENZA:VACCINI RITIRATI,CODACONS “MINISTERO SPIEGHI I RISCHI”

INFLUENZA:VACCINI RITIRATI,CODACONS “MINISTERO SPIEGHI I RISCHI”

(AGI) – Roma, 24 ott. – Il Codacons esprime forte preoccupazione per il nuovo stop ai vaccini disposto dal Ministero della Salute e dall’Aifa. “Il Ministro Balduzzi – spiega – deve dire chiaramente se ci sono o meno rischi per la salute degli utenti, e se ora si registreranno ritardi nella fornitura dei vaccini nel nostro paese”. In particolare l’associazione chiede di poter “capire cosa sta succedendo, e come sia possibile che numerosi vaccini antinfluenzali siano ritirati dal commercio o vietati – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Dopo il caso dei vaccini prodotti dalla Crucell e ritirati dal mercato, ora anche la Novartis finisce nel mirino del Ministero e dell’Aifa”.
“Le autorita’ sanitarie italiane ed europee – continua il Codacons – devono aprire una inchiesta per fare chiarezza ed informare correttamente i cittadini”. Sulla questione il Codacons ha gia’ denunciato nei mesi scorsi come in Italia, nonostante la legge imponga solo 4 vaccini pediatrici obbligatori, ne vengano somministrati 6, una scelta illogica e dannosa che costa alla collettivita’ 114 milioni di euro annui.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox