fbpx
20 Ottobre 2004

Influenza, Sirchia: “Il prezzo dei vaccini sarà ridotto con un`ordinanza“

Influenza, Sirchia: “Il prezzo dei vaccini sarà ridotto con un`ordinanza“

Raggiunto l`accordo con aziende produttrici, farmacisti e grossisti





Roma, 19 ott. (Adnkronos) – Il prezzo dei vaccini antinfluenzali sarà presto ridotto, grazie a una ordinanza firmata dal ministro della Salute, Girolamo Sirchia. All`accordo si è arrivati oggi durante l`incontro che il ministro ha avuto con i rappresentanti delle aziende farmaceutiche produttrici di vaccini, con i farmacisti e i grossisti. La riduzione del prezzo avverrà grazie alla disponibilità delle sei aziende produttrici dei vaccini ed alla rinuncia da parte di farmacisti e grossisti del loro margine di guadagno. “Una rinuncia -ha commentato il ministro Sirchia- che ho molto apprezzato“.
“Ho posto con forza la questione di ridurre il prezzo -ha detto il ministro della Salute, parlando ai giornalisti- per offrire a tutti la possibilità di vaccinarsi. Tutte le parti presenti all`incontro hanno concordato sull`opportunità di questa operazione“.
Il ministro si è detto soddisfatto per “l`ottimo risultato ottenuto“ e ha ricordato che l`abbassamento del prezzo riguarderà solo i vaccini venduti in farmacia, che rappresentano il 20%, “rispetto all`80% che viene acquistato dalle Asl“.
Nel corso dell`incontro Sirchia ha inoltre preannunciato l`insediamento di una commissione finalizzata a studiare le modalità dell`inserimento dei vaccini in fascia A.
A riferire l`iniziativa delle industrie farmaceutiche è stata Antonella Cinque, presidente dell`Agenzia italiana del farmaco (Aifa). “L`intera filiera del farmaco -ha detto la Cinque- collabora all`iniziativa del ministero“. Anche Farmindustria ha confermato l`impegno delle aziende farmaceutiche che commercializzano vaccini antinfluenzali in Italia “a seguire le indicazioni che saranno contenute nell`ordinanza del ministro Sirchia“.
Approssimativamente i prezzi – che nel dettaglio saranno precisati nell`ordinanza firmata da Sirchia – dovrebbero scendere a 6-8 euro rispetto agli attuali 11-14. Dall`ordinanza, da subito in vigore, trascorreranno uno o due giorni `tecnici` (necessari per l`adeguamento dei prezzi) prima che gli italiani possano trovare i vaccini in farmacia a costi ribassati.
Intanto il Codacons, per conto di Intesaconsumatori, ha chiesto un rimborso per i cittadini che hanno comprato il vaccino antinfluenzale a un prezzo più alto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox