29 Febbraio 2008

INFLAZIONE, RIENZI: INTERVENGA MAGISTRATURA

INFLAZIONE, RIENZI: INTERVENGA MAGISTRATURA
Famiglie costrette a ridurre consumi: stimiamo -10% a fine 2008

L`inflazione sta portando a “rincari folli che pesano come un macigno sulle teste delle famiglie italiane“. Lo afferma il Codacons, che, in una nota, chiede l`intervento della magistratura. “Si tratta di rincari folli che pesano come un macigno sulle teste delle famiglie italiane, specie quelle a reddito medio-basso – afferma il Presidente Carlo Rienzi – di questo passo i consumi nel settore alimentare a fine 2008, faranno registrare un drastico calo che potrebbe raggiungere la preoccupante quota -10%“. “Contro la stangata che si sta abbattendo sui cittadini italiani, non resta altra soluzione se non un intervento della magistratura , che a Bari e Venezia già indaga sui prezzi a seguito di una denuncia del Codacons, per combattere le speculazioni e salvare il portafogli degli italiani“, conclude la nota.
29-02-2008 13:46 Famiglie costrette a ridurre consumi: stimiamo -10% a fine 2008 Roma, 29 feb. (Apcom) – L`inflazione sta portando a “rincari folli che pesano come un macigno sulle teste delle famiglie italiane“. Lo afferma il Codacons, che, in una nota, chiede l`intervento della magistratura. “Si tratta di rincari folli che pesano come un macigno sulle teste delle famiglie italiane, specie quelle a reddito medio-basso – afferma il Presidente Carlo Rienzi – di questo passo i consumi nel settore alimentare a fine 2008, faranno registrare un drastico calo che potrebbe raggiungere la preoccupante quota -10%“. “Contro la stangata che si sta abbattendo sui cittadini italiani, non resta altra soluzione se non un intervento della magistratura , che a Bari e Venezia già indaga sui prezzi a seguito di una denuncia del Codacons, per combattere le speculazioni e salvare il portafogli degli italiani“, conclude la nota.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox