18 Dicembre 2002

INFLAZIONE: CONSUMATORI, VERGOGNOSE AFFERMAZIONI MARZANO

E` una “vergognosa litania“ secondo
le associazioni dell`Intesa dei consumatori (Codacons, Adusbef,
Federconsumatori e Adoc) quella pronunciata dal ministro delle
Attività produttive Antonio Marzano riguardo all`inflazione.
Più che dall`aumento dei prezzi al consumo (+2,8%) il ministro,
sottolinea l`Intesa, è infatti spaventato dalle associazioni
dei consumatori, che in realtà “hanno solo fatto il loro
mestiere, denunciando ritocchi e arrotondamenti“.
“E` una vergogna – afferma l`Intesa in una nota – che
ministri della Repubblica, sedicenti `economisti di stampo
liberista`, che non hanno posto in campo alcuna misura per
sanzionare gli speculatori, possano ripetere tali corbellerie
confidando che gli italiani possano dargli credito“.
Per questo, continuano i consumatori, “i lavoratori, i
pensionati e le loro famiglie, che non arrivano alla fine del
mese, stremati dagli eurofurbi protetti dal Governo, pretendono
pubbliche scuse da un ministro che, o non sa quello che afferma,
oppure, e sarebbe ancor più grave, fa affermazioni provocatorie
ed offensive dell`intelligenza dei consumatori“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox