14 Settembre 2006

INFLAZIONE: CON VACANZE IMPENNATA STABILIMENTI E TRAGHETTI

    IL CODACONS: PEGGIO DI QUALSIASI PREVISIONE. INTERVENGA IL MINISTRO RUTELLI SERVONO SANZIONI CONTRO GLI SPECULATORI









    I dati diffusi oggi dall?Istat e relativi all?impennata dei prezzi registrata ad agosto nel settore vacanze, seppur sottostimati, sono peggiori di qualsiasi previsione o stima finora effettuata ? afferma il Codacons, commentando i dati sull?inflazione.

    Percentuali di aumento a due cifre che dimostrano il massacro estivo cui sono stati sottoposti gli italiani che hanno acquistato pacchetti turistici, che si sono spostati in traghetto o che hanno usufruito degli stabilimenti balneari.
    ?Chiediamo al Ministro Rutelli di intervenire immediatamente per evitare che il prossimo anno si ripeta l?impennata dei prezzi nel settore delle vacanze ? afferma il Presidente Codacons Carlo Rienzi ? anche introducendo sanzioni severe contro gli speculatori del turismo?.




    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox