8 Febbraio 2019

INDUSTRIA: PRODUZIONE DICEMBRE -5,5%

 

CODACONS: DOPO COMMERCIO ANCHE INDUSTRIA SEGNA BATTUTA D’ARRESTO, ECONOMIA RIPIOMBA NELLA RECESSIONE

CALO RECORD BENI DI CONSUMO CONSEGUENZA CRISI CONSUMI

Dopo il commercio, anche l’industria segna una battuta d’arresto, con la produzione che a dicembre segna un calo record del -5,5% su base annua.
“E’ evidente che l’economia italiana è ripiombata nella recessione, con tutti gli indicatori economici che fanno registrare numeri negativi – spiega il presidente Carlo Rienzi – Dopo la frenata del Pil e lo stop delle vendite al dettaglio, è il turno dell’industria, che segna il dato peggiore dal 2012, numeri che vanno di pari passo con la crisi dei consumi che sta caratterizzando l’Italia. Il dato peggiore della produzione industriale riguarda proprio i beni di consumo che, su base annua, calano del -7,2%, conseguenza diretta dello stallo dei consumi da parte delle famiglie”.
“Di fronte a questi dati allarmanti il Governo non può rimanere a guardare, e deve adottare provvedimenti urgenti per risollevare le sorti dell’economia italiana, che ha preso la preoccupante strada del ritorno alla crisi” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox