22 Febbraio 2018

INDUSTRIA: ISTAT, FATTURATO 2017 +5,1%, TOP DAL 2011

 

CODACONS: ANCORA PRESTO PER CANTARE VITTORIA, CI VORRANNO ANNI PER TORNARE AI LIVELLI PRE-CRISI

IN 9 ANNI FATTURATO CALATO DEL -19% A CAUSA DELLA CRISI ECONOMICA

I dati fatti registrare nel 2017 dall’industria italiana sono indubbiamente positivi, ma è ancora troppo presto per cantare vittoria: occorre prima recuperare l’enorme gap col passato. Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat diffusi oggi che vedono nella media del 2017 il fatturato dell’industria aumentare in valore del 5,1% e gli ordini del 6,6%.
“L’industria ha imboccato la strada della ripresa, ma ci vorrà ancora qualche anno per tornare ai livelli pre-crisi – spiega il presidente Carlo Rienzi – Negli ultimi 9 anni (tra il 2007 e il 2016) il fatturato dell’industria è sceso infatti del -19% a causa degli effetti disastrosi della crisi economica. Ancora peggio la produzione industriale, calata nello stesso periodo del -31%,mentre gli ordinativi hanno segnato una abnorme flessione del -25%”.
“Il passo successivo per alimentare i buoni risultati del settore industriale nel 207 è quello di incrementare il potere d’acquisto dei cittadini, così da spingere i consumi delle famiglie per i quali i dati non sono altrettanti positivi, con una spesa che ancora non cresce come dovrebbe” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox