19 Febbraio 2019

INDUSTRIA: FATTURATO DICEMBRE -7,3% ANNUO, ORDINI -5,3%

CODACONS: DOPO COMMERCIO E’ CRISI ANCHE PER INDUSTRIA. CONSUMI IN FRENATA INFLUISCONO SU SALUTE INDUSTRIE ITALIANE

“I dati Istat su fatturato e ordinativi confermano come, dopo il commercio, anche l’industria italiana sia entrata ufficialmente in crisi”. Lo afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi, commentando il crollo a dicembre del fatturato del -7,3% e degli ordini del -5,3%.
“L’economia italiana è entrata in una fase di recessione dove tutti gli indicatori registrano numeri negativi – spiega Rienzi – Si tratta di un pesante stop per la nostra industria, la cui causa è da ricercare nello stallo dei consumi interni, con gli acquisti da parte delle famiglie fermi e il commercio che vede le vendite al palo”.
“Di fronte a questi dati, pensare a provvedimenti come la chiusura domenicale dei negozi è semplicemente paradossale, perché solo incentivando i consumi e creando occasione di acquisto sarà possibile sostenere imprese, industrie e occupazione” – conclude Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox