9 Febbraio 2021

Industria: consumatori, dati peggiori delle aspettative

ROMA
(ANSA) – ROMA, 09 FEB – “Il Covid affossa l’industria italiana”, con un “calo della produzione peggiore delle aspettative e nemmeno il Natale e i consumi legati alle festività di dicembre hanno salvato il comparto”. Lo afferma il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, commentando i dati Istat. “Dati disastrosi su cui incide la forte contrazione dei consumi delle famiglie. Di questo passo per tornare ai livelli pre-crisi ci vorranno anni e anni”, continua Rienzi sostenendo che “il nuovo Governo deve inserire i consumi delle famiglie come priorità assoluta”. “Un anno funesto. Un terremoto si è abbattuto sulle nostre industrie. La produzione del 2020 è scesa rispetto al 2019 dell’11,4%, il secondo peggior risultato di sempre dopo la caduta del 18,8% del 2009. Ma per quanto riguarda i beni di consumo, il crollo del 2020, pari a -11,4%, è superiore persino al 2009 quando precipitarono ‘solo’ del 7,4%”, sottolinea il presidente dell’Unione nazionale consumatori, Massimiliano Dona, auspicando che arrivino “al più presto i soccorsi del Recovery plan”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox