8 Agosto 2013

Indagato per la truffadei quiz pubblicizzati in tv

Indagato per la truffadei quiz pubblicizzati in tv

Attenti ai telequiz trabocchetto, con regali troppo generosi. Se, guardando la tivù, incappate in spot pubblicitari che vi invitano a partecipare ad un quiz «demenziale», del tipo «qual è l’ animale che fa miao», forse conviene essere un po’ diffidenti. I regali promessi sono soltanto orpelli. Decine di consumatori, stando all’ indagine del pm Raffaele Guariniello, sarebbero stati truffati da una società torinese, specializzata in servizi di telefonia. Il gioco è semplice. Per rispondere alle domande, lanciate ai telespettatori attraverso emittenti locali e nazionali, bisogna comporre un numero di telefono. Nessuno però legge il messaggio in piccolo a lato del televisore, che segnala il «trabocchetto». Così, una volta composto il numero, ci si ritrova abbonati ad un servizio telefonico a pagamento. I «teletruffati» si sono rivolti al Codacons, che ha presentato un esposto alla procura. Ora il titolare della società David2 è indagato per truffa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox