13 Agosto 2009

INCIDENTI MONTAGNA: ANCORA UN ALPINISTA MORTO SUL MONTE BIANCO !!!!

    LA PROCURA INDAGHI SULLA MORTE: NO ALLE TRAGICHE FATALITA’

    Anche oggi una vittima sul Monte Bianco. Non conosciamo ancora nei dettagli la dinamica della tragedia, ma quello che è certo è che non è possibile parlare ogni volta di inevitabili fatalità. Sono troppi i morti ogni anno perché si possa parlare di semplici incidenti.
    Per questo il Codacons chiede alla Procura di aprire un fascicolo per individuare con esattezza la dinamica dell’incidente e le sue precise cause. Una caduta di pietre ha tranciato la corda alla quale era assicurato l’escursionista? Il Codacons chiede di sapere se la corda era sufficientemente sicura per quel tipo di scalata.
    Il Codacons ribadisce la richiesta di introdurre norme di sicurezza in materia che stabiliscano, ad esempio, i requisiti minimi delle attrezzature per ogni tipo di scalata, dalle corde agli scarponi, oltre alle regole da seguire (cordate si o no?).

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox