fbpx
15 Aprile 2008

Incidenti e strage di pedoni un esposto contro vigili e prefetti

In Procura la denuncia del Codacons per conoscere quali misure di prevenzione siano state disposte sulle strade

UN esposto contro vigili e prefetti.  Dopo l’ennesima strage di pedoni, che nella giornata di domenica scorsa a Roma, Napoli, Salerno e Lanciano ha fatto altre quattro vittime, il Codacons si è rivolto alle Procure competenti per territorio chiedendo di accertare il comportamento dei prefetti e della polizia municipale dei quattro comuni.  "Vogliamo sapere quanti e quali controlli siano stati disposti ed eseguiti nel corso dell’ultimo anno lungo le strade delle quattro città – spiega il presidente del Codacons Carlo Rienzi – e quante sanzioni siano state elevate per la violazione dell’articolo 191 del Codice della Strada, che disciplina severamente il comportamento dei conducenti nei confronti dei pedoni. Questo perché – conclude Rienzi – la mancanza di sanzioni e di seri sistemi di repressione delle infrazioni spinge gli automobilisti a infrangere con regolarità le disposizioni, a spese dell’anello più debole, ossia il pedone, che ci rimette con la propria vita". Lo scorso fine settimana, nelle operazioni di controllo sulle principali arterie della capitale i carabinieri del nucleo radiomobile hanno ritirato nove patenti. I test del tasso alcolico nel sangue effettuati con gli etilometri in dotazione su viale Egeo e via dei Fori Imperiali hanno rivelato nove persone positive al test, 6 italiani e 3 stranieri. Per loro è scattata la segnalazione all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza. "Il primo e più efficace strumento per il contrasto dello stragismo stradale – dichiara Luigi Camilloni, presidente dell’Osservatorio Sociale – è quello di elevare il numero e la qualità dei controlli, ma soprattutto dell’obbligatorietà di sottoporsi al controllo del tasso alcolemico. Visto che in Italia la certezza della pena sembra essere diventata un optional, cominciamo a comminare pene certe ed applicabili".

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox