15 Luglio 2018

Incidente in mare, Codacons: Costa Crociere dovrà risarcire

Roma, 15 lug. (askanews) – Vittoria legale del Codacons contro Costa Crociere. L’ associazione dei consumatori ha ottenuto infatti dinanzi al Tribunale di Milano una sentenza che riconosce i diritti di una coppia di passeggeri coinvolta nell’ incidente avvenuto nel 2012 sulla Costa Allegra – quando la nave andò alla deriva nell’ Oceano Indiano a causa di un incendio scoppiato a bordo – e dispone in favore dei due viaggiatori non solo il rimborso integrale di quanto pagato per la crociera, ma anche il risarcimento dei danni da “vacanza rovinata”. Come si ricorderà in data 27/2/2012 la nave da crociera “Costa Allegra” – sulla quale erano imbarcati i coniugi milanesi promotori della causa, che avevano scelto la crociera per festeggiare il loro quarantacinquesimo anno di matrimonio – era rimasta bloccata nel bel mezzo dell’ Oceano Indiano a causa di un’ avaria ai motori provocata da un incendio sviluppatosi in sala macchine, in conseguenza del quale la nave era andata alla deriva per tutta la notte – ricostruisce il Codacons – A seguito di tale episodio, fonte di disagio e di grave preoccupazione per i passeggeri, si erano verificate molteplici situazioni di difficoltà che erano state gestite in modo del tutto inadeguato dal personale di bordo. Per tale motivo la coppia si rivolge al Codacons e tramite gli avv.ti Cristina Adducci e Barbara Bigozzi cita Costa Crociere dinanzi al Tribunale di Milano, che si è ora espresso totalmente a favore dei passeggeri. (Segue)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox