3 Ottobre 2021

INCENDIO PONTE, CODACONS: RAGGI IL NUOVO NERONE DI ROMA

     

    ROGO E’ ULTIMO RICORDO CHE LA SINDACA LASCERA’ AI CITTADINI E CHE DIMOSTRA LA DISTRUZIONE DELLA CAPITALE

    AD APRILE PROFETICO “PREMIO NERONE” ASSEGNATO DAL CODACONS ALLA RAGGI

     

    La Sindaca Virginia Raggi è a tutti gli effetti il nuovo “Nerone di Roma”, e la sua amministrazione non poteva chiudersi in modo differente, con un incendio che è l’emblema assoluto della distruzione della capitale e dello stato disastroso in cui la sindaca lascia la città.
    Lo afferma il Codacons, commentando il rogo che ha coinvolto il Ponte di Ferro.
    Solo lo scorso aprile il Codacons aveva assegnato un profetico premio alla Sindaca Raggi, il “Premio Nerone 2021” riconosciuto alla prima cittadina per la distruzione della città sotto diversi fronti, dai rifiuti ai trasporti alle buche stradali (https://codacons.it/premio-nerone-2021/ ) – spiega l’associazione – Oggi l’incendio che ha devastato il Ponte di ferro è l’emblema dello stato di fatiscenza della capitale e dei fallimenti dell’amministrazione Raggi, e sarà l’ultimo ricordo che la sindaca lascia ai cittadini, a dimostrazione di come 5 anni di mala-gestione, errori ed incapacità amministrative abbiano messo a ferro e fuoco la città, concludendosi con uno spettacolare incendio, probabilmente causato dall’incuria, che rappresenta nel migliore dei modi la distruzione di Roma” – conclude il Codacons

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox