19 Febbraio 2022

INCENDIO NAVE: CODACONS VUOLE VEDERCI CHIARO E CHIEDE ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI BRINDISI I VERBALI DI COLLAUDO DEL TRAGHETTO

     

    CHIESTA TUTTA LA DOCUMENTAZIONE SUI CONTROLLI DI SICUREZZA SVOLTI SULLA EUROFERRY OLYMPIA

    A seguito del grave incidente che ha investito ieri il traghetto Euroferry Olympia della Grimaldi Lines, il Codacons ha deciso di presentare una istanza d’accesso alla Capitaneria di Porto di Brindisi per avere copia di tutti i documenti relativi al collaudo e alla sicurezza della nave.
    Nell’interesse degli utenti dei trasporti marittimi, e considerata la gravità dell’episodio, vogliamo vederci chiaro sulla documentazione relativa alla sicurezza della nave, dove un incendio ha messo a rischio la vita di 288 persone – spiega il Codacons – Per tale motivo presentiamo una istanza d’accesso alla Capitaneria di Porto di Brindisi finalizzata ad ottenere copia di tutti gli atti e i verbali inerenti il collaudo del traghetto e della documentazione circa i controlli sulla sicurezza svolti sulla Euroferry Olympia negli ultimi anni, allo scopo di verificare se vi siano state possibili carenze od omissioni in tema di trasporto marittimo.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox