16 Giugno 2022

INCENDIO MALAGROTTA, CODACONS: ESPOSTO IN PROCURA PER IPOTESI DI DISASTRO AMBIENTALE E REATI CONTRO LA SALUTE

    PRONTI A CLASS ACTION IN FAVORE DEI CITTADINI: RESIDENTI DOVRANNO ESSERE RISARCITI DEI DANNI SUBITI E DEI RISCHI CORSI

    Un esposto alla Procura della Repubblica di Roma per la possibile ipotesi di disastro ambientale. A presentarlo oggi il Codacons, dopo l’incendio scoppiato presso la discarica di Malagrotta e che sta creando pesanti disagi alla popolazione.
    “In attesa delle rilevazioni dell’Arpa, è necessario capire se vi siano responsabilità anche dolose nel rogo che ha interessato la discarica e che potrebbe avere conseguenze enormi sul fronte sanitario e ambientale – spiega il presidente Carlo Rienzi – La magistratura deve aprire subito indagini per la possibile fattispecie di disastro ambientale e per reati contro la salute pubblica, indispensabili ai fini dell’accertamento dei fatti e delle responsabilità”.
    In considerazione dei disagi subiti dai cittadini che risiedono nell’area della discarica e in caso di rischi sul fronte sanitario, l’associazione è pronta inoltre a lanciare una class action a tutela di tutti i residenti dell’area nei confronti dei soggetti che saranno ritenuti responsabili di illeciti o violazioni – conclude il Codacons.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox