fbpx
24 Luglio 2009

INCENDI: CODACONS, RONDE CONTRO L’EMERGENZA

          ‘TAGLIA DA 2.000 EURO PER CHI FOTOGRAFA I PIROMANI’

 
      Roma, 24 lug. – (Adnkronos) – Contro gli incendi che devastano
in questi giorni la Sardegna ma non solo, il Codacons propone di
creare delle ‘ronde’ di liberi citadini che agiscano come sentinelle,
per la salvaguardia del patrimonio naturale italiano. Secondo
l’associazione dei consumatori, "si rende necessaria una
collaborazione affinche’ i colpevoli possano interrompere queste
azioni di disastro ambientale e rendere piu’ facile il lavoro degli
uomini della Forestale impegnati come sempre in prima linea".
      "Sembra superfluo ricordare -afferma il segretario nazionale del
Codacons, Francesco Tanasi- che i responsabili devono essere puniti
con severita’ e bisogna far di tutto per porre un argine al fenomeno.
Per questo -prosegue- il Codacons mette una taglia di 2.000 euro a
piromane, offrendo i soldi a chi riesce a fotografarli in azione e in
modo da permetterne l’identificazione, con successiva pena". Tanasi
conclude annunciando che il Codacons si costituira’ parte civile nei
processi che si celebreranno contro i piromani, volendo in tal modo
sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni, affinche’ ognuno
faccia la propria parte nella lotta a questa pericolosa forma di
criminalita’.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox