fbpx
27 Luglio 2009

Incendi, ancora roghi in Sicilia Provincia di Messina la più colpita

 Ancora numerosi incendi in Sicilia. Vigili del Fuoco e Forestale sono impegnate in diverse zone dell’isola. Due roghi di vaste proporzioni sono già stati domati sull’isola di Marettimo (Trapani) nell’arcipelago delle Egadi e a Piedimonte etneo (Catania). Altri cinque incendi sono ancora attivi. La zona più colpita è quella del Messinese. Focolai anche sulle pendici dell’Etna, ad Adrano (Catania), e a Monterosso Almo (Ragusa). Le fiamme stanno divorando diversi ettari di macchia mediterranea a Gallodoro, Motta Camastra e Mandanici, dove e’ intervenuto anche un Canadair. Le squadre e gli elicotteri della Forestale stanno operando anche sull’Etna. Gli incendi sono favoriti anche dalla temperatura torrida (ieri nel siracusano sono stati toccati nuovamente i 47 gradi) e dal forte vento, che oggi soffia da Nord Ovest. Ma i tecnici dei vigili del fuoco sottolineano che la maggior parte dei roghi sono di natura dolosa.  Ieri il codacons ha proposto la creazione di "ronde antincendio" e l’istituzione di una taglia contro i piromani.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox