28 Giugno 2018

In un mese prende 15 multe su viale Fulvio Testi ma riesce a farsele annullare

 

In un mese prende 15 multe su viale Fulvio Testi ma riesce a farsele annullare. E’ successo ad un cittadino che ha fatto ricorso al giudice di pace assistito dal Codacons. In un mese prende 15 multe su viale Fulvio Testi ma riesce a farsele annullare Si torna a parlare del famoso autovelox di viale Fulvio Testi che, anche nei mesi scorsi, è stato al centro delle cronache locali per alcune disavventure vissute dagli automobilisti. Automobilisti vessati potremmo tranquillamente affermare, come è successo in quest’ ultimo caso eclatante. Un automobilsta che in un solo mese è stato colto in fallo dal famoso rilevatore per ben 15 volte. Due mesi dopo si è visto recapitare una dopo l’ altra le multe per un valore complessivo di 2500 euro. Un salasso. Ma l’ automobilista non si è perso d’ animo e, assistito da un legale del Codacons, ha fatto ricorso al giudice di pace ed è riuscito a farsi annullare tutte le contravvenzioni. L’ obiezione mossa ai verbali è duplice. Da un lato una segnaletica definita “lacunosa” e poi lo stesso autovelox “non sufficientemente visibile”. Motivi sufficienti, ha reputato il giudice, per rendere nulle le multe accumulate. Oltretutto le contravvenzioni sono arrivate a casa dell’ ignaro automobilista dopo oltre due mesi. Tempistiche troppo lunghe, che non hanno permesso al cittadino di accorgersi in tempo delle violazioni al codice della strada e porre rimedio.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox