12 Settembre 2019

In Italia il 46,8% degli edifici non possiede il certificato di collaudo statico

È il quadro tracciato dal Codacons e dai dati – anticipati da CittadinanazaAttiva alla nostra testata – del XVII Rapporto sulla sicurezza delle scuole 2019, che verrà presentato a Roma il prossimo 26 settembre. Dati, questi, secondo cui migliaia di strutture scolastiche italiane sono a tutt’ oggi fatiscenti e potenzialmente pericolose. “La mancanza di sicurezza delle scuole – si legge in un comunicato dell’ associazione dei consumatori – ha provocato, a partire dal 2001, 39 vittime: dei piani annunciati a reti unifi Tra i mali annoverati dal Coda cons ci sono anche le ingenti quantità di amianto ancora presenti in 2.400 scuole con un bacino di 350.000 alunni e 50.000 docenti coinvolti, così come risulta dall’ ultimo censimento. “Uno scandalo inaccettabile” secondo l’ associazione pronta a diffidare sindaci e dirigenti scolastici chiedendo di non aprire le scuole. Per questo l’ associazione ha pubblicato sul proprio sito un modulo attraverso il quale i genitori possono valutare il livello di sicurezza delle scuole frequentate dai propri figli e chiedere interventi urgenti per la riqualificazione degli edifici scolastici,

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox