24 Giugno 2004

IMPUGNATA AL TAR LA LEGGE CHE MODIFICA LE GRADUATORIE PER I DOCENTI PRECARI

    IL CODACONS E L?ASSOCIAZIONE PER I DIRITTI CIVILI NELLA SCUOLA, ASSIEME A CENTINAIA DI DOCENTI PRECARI, IMPUGNANO AL TAR LA LEGGE CHE MODIFICA LE GRADUATORIE




    L? associazione per i diritti civili nella scuola aderente al Codacons annuncia oggi l?impugnazione dinanzi al Tar del Lazio della legge 143 del 4/6/2004, ossia la normativa che modifica le graduatorie per l?immissione a ruolo con criteri incostituzionali.

    Centinaia di docenti precari, infatti, che attendevano da anni la nomina a ruolo, si vedono adesso scavalcati da chi, ad esempio, ha svolto servizio in comuni di montagna, istituti penitenziari, ecc. La legge in sostanza modifica i criteri per la determinazione delle graduatorie, arrecando danno non solo a centinaia di docenti precari, ma anche alle famiglie e agli studenti, poiché la necessità di revisione delle graduatorie potrebbe determinare ritardi nell?avvio degli anni scolastici.

    L?associazione per i diritti civili nella scuola aderente al Codacons tramite l?avv. Carlo Rienzi, noto amministrativista, nonché docente di diritto scolastico, presenterà dunque ricorso per difendere i diritti di centinaia di docenti precari e per sollevare l?incostituzionalità della legge.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox