22 Novembre 2019

Ilva, Codacons: innopportuna scelta governo e commissari su legali

 

Roma, 22 nov. (askanews) – Sul caso di ArcelorMittal il Codacons punta il dito contro la scelta del Governo e dei commissari dell’ex Ilva di affidarsi allo studio legale Freshfields Bruckhaus Deringer Llp per la difesa degli interessi pubblici del paese. I commissari ex Ilva hanno depositato il ricorso cautelare e d’urgenza, ricorda l’associaizone con una nota, contro la causa promossa da ArcelorMittal per il recesso del contratto d’affitto, un ricorso che è stato affidato a Freshfields Bruckhaus Deringer Llp, uno dei più noti studi legali a livello globale.

Tuttavia lo stesso studio, rileva il Codacons, ha difeso nelle aule di giustizia grandi aziende proprio contro gli interessi dello Stato Italiano e più in generale dei cittadini. Tra i più importanti casi affidati a Freshfields Bruckhaus la difesa della banca d’affari americana Morgan Stanley nel maxi-processo per i derivati di Stato, per il quale la Procura generale chiedeva un maxi risarcimento da 3,9 miliardi davanti alla Corte dei Conti del Lazio.(Segue)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox