26 Luglio 2005

Il turismo rischia danni per 100 milioni

Il turismo rischia danni per 100 milioni


[…]Intanto, fino a quando vige il consiglio della Farnesina di non partire, che vale solo per Sharm, il cliente che non volesse partire ha diritto a tre opzioni: il differimento del viaggio; la scelta di una destinazione alternativa equivalente o il rimborso totale di quanto versato. Ma le associazioni per la difesa dei consumatori sono già sul piede di guerra. Adoc, Adusbef, Codacons e Federconsumatori stanno addirittura pensando a cause pilota di risarcimento danni contro lo Stato Italiano per conto di cittadini che hanno deciso di rinunciare alla propria vacanza a seguito degli attentati.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox