15 Dicembre 2011

Il Treviso è vicino alla punta Dimas  

Il Treviso è vicino alla punta Dimas
 

TREVISO – Si avvicina il giro di boa per il Treviso di mister Diego Zanin, seconda forza del campionato di Seconda divisione nel girone A. La sfida di domenica con il Montichiari sarà l’ ultima di un 2011 carico di soddisfazioni per il club biancoceleste, che in quest’ anno ha coronato il ritorno fra i professionisti. Sarà l’ occasione per vedere all’ opera dal vivo Dimas Goncalves de Oliveira, attaccante su cui si era fiondata nelle scorse settimane anche il Mantova. Nelle ultime ore invece si è fatta sempre più calda la pista che porta a Treviso e non è da escludere che proprio in occasione della trasferta al Tenni il giocatore e i due club trovino l’ accordo. A proposito di attaccanti, mister Diego Zanin in vista della gara con il Montichiari dovrà fare a meno di Massimo Perna, squalificato per due giornate per il fallo da rosso diretto rimediato a Chiavari: una punizione pesante per il giocatore biancoceleste, costretto dunque a saltare le prossime due gare interne del Treviso, che aprirà anche il 2012 in casa contro il Poggibonsi. Spazio dunque all’«eroe» Torromino, prima della sosta che servirà a ricaricare le pile a un gruppo che ha dato tantissimo in questa prima parte di stagione. Intanto ieri è arrivata una notizia che ha reso felice almeno una parte della tifoseria: il Consiglio di Stato ha infatti accolto il ricorso fatto dalla Codacons contro la tessera del tifoso. Una soddisfazione a metà per i supportes, visto che comunque l’ istituzione della tessera in quanto tale non viene messa in discussione: almeno però non ci sarà più l’ abbinamento con le «card» proposte dalle varie società. M. V. RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox