8 Maggio 2014

Il Tar ribalta sentenza Antitrust “Nessun cartello dei traghetti”

Il Tar ribalta sentenza Antitrust “Nessun cartello dei traghetti”

Caro traghetti per la Sardegna: il Tar del Lazio ribalta la sentenza dell’ Antitrust, che nel giugno 2013 (su azione di Codacons, Altroconsumo e Regione Sardegna) aveva sanzionato le compagnie di navigazione per un presunto accordo di «cartello», nell’ ambito del quale sarebbe stato deciso nel 2011 un aumento delle tariffe sino al 65%. I giudici amministrativi si sono pronunciati sul ricorso di Grandi Navi Veloci, Snav e Marinvest (holding che controlla entrambe, facente capo alla famiglia Aponte), sentenziando che l’ Antitrust «non è riuscita a dimostrare, nemmeno per presunzioni, la fondatezza della sua tesi». Annullate, quindi le sanzioni agli armatori. Il presidente di Gnv, Roberto Martinoli: «Siamo stati “presi a schiaffi” in un momento economico molto difficile, nonostante l’ inesistenza di accordi. Mi auguro che questa sentenza restituisca fiducia ai consumatori: non erano stati presi in giro dalle compagnie». [fabio pozzo]

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox